INAEQUALIA, il diritto di essere uguali – 06/06/2013 - chiesa - news arte

INAEQUALIA, il diritto di essere uguali – 06/06/2013

manifesto x - raccolta - news arteChiesa San Carlo dei Barnabiti – Firenze.

Inaequalia è una mostra che affronta, attraverso la raccolta di opere tutte al femminile, la tematica della violenza sulle donne.
In questo periodo, una pericolosa escalation di violenze si sta scatenando nella nostra società e anche in altri paesi, derive integraliste stanno facendo riaffiorare le differenze di genere come una pratica naturale e supportata dalle fedi di diverso tipo. Questa mostra vuole farsi carico di un messaggio forte e chiaro, trasmettere il malessere e l'iniquità di queste pratiche che si ripercuotono su una società che, invece di crescere socialmente, si ridefinisce ai minimi livelli di civiltà.
Inaequalia, un titolo che dovrebbe far capire che certi tipi di violenza, da quella famigliare a quella sui luoghi preposti al lavoro, sono solitamente derubricati sotto la voce "diseguale" sottolineato da atteggiamenti e pratiche oramai troppo diffuse e socialmente accettate.
Questa mostra nasce come un manifesto contro la differenziazione dei ruoli ma, soprattutto, come incitamento alla denuncia di situazioni invivibili, arcaiche e inaccettabili.
Per questo vogliamo portare all'interno della collettiva artiste-donne che raccontino attraverso la loro esperienza, la loro sensibilità e il loro linguaggio la difficoltà di essere donna in un mondo che sta nuovamente ridiventando un emblema del Machismo più gretto e meschino di quello storicamente combattuto.
La mostra viene fatta in collaborazione con HEYART un’associazione culturale con cui ARTSNET.EU sta portando avanti alcuni progetti dedicati alla diffusione dell’arte.

Nella speranza di una forte adesione a questa mostra dove saranno solo le donne a parlare del loro disagio e nel loro linguaggio, auguro ad ognia rtista buon lavoro.

Angelo Pieroni

c a d ca b dbc aa e - della - news arte
Author: admin

21 thoughts on “INAEQUALIA, il diritto di essere uguali – 06/06/2013

Lascia un commento Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *